Marc Chagall. La Bibbia
13 Dicembre 1998 - 31 Gennaio 1999




thumb
La mostra dedicata all'artista russo Marc Chagall (Vitebsk 1887- Sain Paul- de- Vence 1985), attraverso l'esposizioni delle 105 incisioni ispirate all'Antico Testamento e realizzate dal 1931 al 1939, apre lo sguardo sul suo mondo fantastico e magico.
Protagonisti della sua Bibbia sono soprattutto profeti e patriarchi che hanno il volto dei vecchi incontrati da Chagall, durante la sua infanzia nella sinagoga di Vitebsk, il piccolo villaggio ebraico spesso ricordato dall'artista nelle sue opere che sembrano simili ai canti ebraici, racchiudendo poeticamente i sentimenti di questo popolo.
Le incisioni cominciate dopo un viaggio in Palestina, ma pubblicate solo nel 1956 da Vollard, non solo sono espressione di un'interpretazione lirica degli episodi biblici trascendendo cosi' il mero dato storico e religioso, ma vedono Chagall impegnato insolitamente a creare immagini soltanto con il bianco e il nero.


Il Catalogo nella collana "I Raggi"