Gesu' Gianquinto
20 Dicembre 2003 - 31 Gennaio 2004




thumb
Nella mostra, dedicata al pittore veneziano Alberto Gianquinto (Venezia 1929 - Jesolo 2003), e' stato esposto un ciclo di dipinti ispirati ad episodi della vita di Cristo, "incontrato" dall'artista negli ultimi anni della sua vita, evocati in una dimensione di semplice ed umana emozione.
"Una spiritualita' che - scrive il critico Enzo Di Martino, curatore della mostra - non gli serve per vedere il volto di Gesu' ma per guardare in faccia la vita e la morte e, in definitiva, per restare fedele al mondo e all'uomo", confermando per tale via di essere un autentico grande pittore.
E in effetti il volto di Cristo e' soltanto ipotizzabile fra i brani pittorici di intenso lirismo, che si susseguono come interrogativi di senso, in una dimensione dialogica che coinvolge lo spettatore rendendolo consapevole che quella storia e' anche la sua storia, raccontata o meglio colta con una maestria che accoglie la lezione dei classici come dei moderni, ma che e' maniera personale e originale di tradurre l'invisibile in una dialettica del bianco e del nero, talvolta macchiata di rosso, di giallo, di azzurro e nel desiderio di confrontarsi con uno dei temi piu' affascinanti e piu' affrontati nella storia dell'arte "e in questo modo - scrive ancora di Martino - rivendicare una concezione epica dell'artista, nel senso di chi riesce a vedere nel suo lavoro - come accade a certi scrittori - l'unita' della vita e del suo racconto".

Gallery





Il Catalogo nella collana "I Raggi"

  Museo
  Collezione bindi
  Artisti
  Mostre temporanee
  Pubblicazioni
  Didattica
  Gallery
Eventi
  Info
  Downloads
  Documenti


IL MUSEO VIRTUALE


Soci Fondatori:
piccola opera   provincia teramo   comune gulianova
In collaborazione con:
  regione abruzzo
Links