Marino Marini: Il segno e la forma
8 Luglio - 31 Agosto 2006




thumb
Negli ambienti al terzo piano del museo sono state esposte 50 opere grafiche di Marino Marini, uno dei maggiori scultori italiani del '900. In esse l'artista ha ripreso i temi che lo hanno ispirato in tutta la sua produzione, soprattutto quello dei "Cavalli e Cavalieri", dove la figura del cavallo imbizzarrito, che spesso disarciona il cavaliere, č una vivida metafora dello smarrimento dell'uomo moderno che ha perso il controllo sul mondo.
Una lucida analisi sulla dissoluzione del mito dell'uomo eroico, dell'incrollabile cavaliere che cavalca per le strade della vita. Il tutto espresso con una serrata sequenza di immagini che, scrive il curatore della mostra Enzo Di Martino, "nell'opera grafica di Marino risulta forse ancora pių leggibile che non nella sua scultura".





Scarica la Brochure


Gallery

  Museo
  Collezione bindi
  Artisti
  Mostre temporanee
  Pubblicazioni
  Didattica
  Gallery
Eventi
  Info
  Downloads
  Documenti


IL MUSEO VIRTUALE


Soci Fondatori:
piccola opera   provincia teramo   comune gulianova
In collaborazione con:
  regione abruzzo
Links