ALDO ANDREOLO

Aldo Andreolo e' nato nel 1926 a Venezia.
Nel 1948 ha partecipato alla XXXVI Mostra Collettiva dell'Opera Bevilacqua La Masa.
In seguito ha preso parte a importanti manifestazioni d'arte quali l'Artexpo di New York, l'Arte Fiera di Bologna, il Miart di Milano, l'Art Basel di Basilea, l'Europe'Art di Ginevra, il SAGA di Parigi ecc.
Sue mostre personali sono state allestite in numerose citta' italiane e straniere e, nel 2004, nel Museo d'arte moderna di Ca' Pesaro a Venezia.
Ha ottenuto prestigiosi premi e riconoscimenti e sue opere si trovano in importanti collezioni pubbliche e private.
Vive e lavora a Venezia.

L'Opera:

immagine

Trasloco, 1996
olio su tela, 50x70 cm.


Il mondo immaginativo di Aldo Andreolo si manifesta anch'esso, con tutta evidenza, in un ambito espressivo che potremmo definire di straniamento [...] Andreolo si avvale a questo proposito di pochi elementi figurali, ricorrenti quasi ossessivamente, ormai da decenni, nella sua ricerca espressiva. Le donne silenti e misteriose [...] le inquietanti sedie vuote [...] le "totemiche" edicole di giornali.
[...] Meno note ma forse ancor piu' conturbanti, sono infine le poltrone avvolte in drappi riccamente decorati e legate da corde che sembra vogliano nasconderne ed imprigionarne il segreto ed il mistero.

Enzo Di Martino da "Aldo Andreolo. Il mistero dell'immagine", Le Altalene, Venezia, 2004

  Museo
  Collezione bindi
  Artisti
  Mostre temporanee
  Pubblicazioni
  Didattica
  Gallery
Eventi
  Info
  Downloads
  Documenti


IL MUSEO VIRTUALE


Soci Fondatori:
piccola opera   provincia teramo   comune gulianova
In collaborazione con:
  regione abruzzo
Links