PERICLE FAZZINI

Pericle Fazzini e' nato nel 1913 a Grottammare (Ascoli Piceno).
Nel 1930 ha partecipato alla IV Triennale di Monza.
Successivamente, ha preso parte a importanti manifestazioni d'arte quali la Quadriennale di Roma (1935, 1939, 1951, 1959, 1965), la Biennale di Venezia (1938, 1954), "Arte italiana dal 1910 ad oggi" (Monaco, 1957) ecc.
Ha tenuto mostre personali a Roma, Darmstadt, Dusseldorf, New York, Tokyo e in altre numerose città giapponesi.
Ha ottenuto prestigiosi premi e riconoscimenti e sue opere si trovano in collezioni pubbliche e private.
Nel 1955 ha conseguito la Cattedra all'Accademia di Belle Arti di Firenze e dal 1958 al 1980 ha insegnato all'Accademia di Roma.
E' morto nel 1987 a Roma.


Le Opere:

immagine
Resurrezione
acquaforte, 67x48 cm.

Fazzini, insieme a Giacomo Leopardi e Osvaldo Licini […] suoi illustri conterranei, divide la rara e mirabile capacita' di saper distillare l'esperienza fino alla purezza metafisica di un segno, di una parola, di un profilo, di un colore. […] non credo sia una forzatura affermare che al fondo della ricerca di questi artisti si ritrova una comune dimensione di leggerezza e di estasi.

Valerio Rivosecchi da "Fazzini e Grottammare", Edizioni De Luca, 1996




immagine
Nativita'
serigrafia, 67,5x48,5 cm.





immagine
Resurrezione
acquaforte, 48x69 cm.

  Museo
  Collezione bindi
  Artisti
  Mostre temporanee
  Pubblicazioni
  Didattica
  Gallery
Eventi
  Info
  Downloads
  Documenti


IL MUSEO VIRTUALE


Soci Fondatori:
piccola opera   provincia teramo   comune gulianova
In collaborazione con:
  regione abruzzo
Links