ENZO MAIOLINO

Enzo Maiolino e' nato nel 1926 a Santa Domenica Talao (Cosenza).
Ha esordito nel 1951 partecipando al Premio Bordigotto 5 Bettole.
In seguito, ha preso parte a importanti manifestazioni d'arte quali "Grafoteca 25 italiana" (Berlino, 1975), "La gravure en Italie de 1945 a' 1975" (Mulhouse, Francia, 1976", "The Artist and the Book in Twentieth Century Italy" (New York, 1992) ecc.
Tra le personali allestite ricordiamo la mostra itinerante "Enzo Maiolino" tenutasi nel 1996-1997 nelle citta' tedesche di Ingolstadt, Friedberg, Bonn, Bottrop.
Nel 2001 ha ottenuto il prestigioso "Premio Mario Novaro per la cultura ligure".
Vive e lavora a Bordighera (Imperia).


L'Opera:

immagine
Composizione 2P/2b, 2000
olio su tela, 50x30 cm.

"La pittura concreta", dice tra l'altro Max Bill, "vuol procurare agli uomini che non trovano requie delle oasi di pace, dei centri di equilibrio". [...] Tuttavia per Maiolino, diversamente che per i concretisti in genere, prima che di costruire una realta' altra, l'istanza e' quella di fuggire un mondo diventato scomodo.
[...] In questi lavori, come ha detto Renzo Guasco [...] emergono "la ricerca di un ordine che ponga argine all'angoscia di vivere; lo sforzo di raggiungere alcuni valori assoluti, di cui le forme geometriche sono specchio e simbolo"

Sandra Reberschak Furlotti
  Museo
  Collezione bindi
  Artisti
  Mostre temporanee
  Pubblicazioni
  Didattica
  Gallery
Eventi
  Info
  Downloads
  Documenti


IL MUSEO VIRTUALE


Soci Fondatori:
piccola opera   provincia teramo   comune gulianova
In collaborazione con:
  regione abruzzo
Links