RAFFAELE ROSSI

Raffaele Rossi e' nato nel 1956 ad Alba (Cuneo).
Nel 1975 ha esordito partecipando a una collettiva presso la galleria Ca' Rezzonico di Venezia.
In seguito ha preso parte a importanti manifestazioni d'arte quali la Kunstmesse Art Multiple di Düsseldorf (1997; 1998), diverse edizioni dell'Arte Fiera Bologna e del Lineart di Gent, "Realites Nouvelles" (Parigi, 1993), "Pitture" (Treviso, 1996), Aperto Vetro (Venezia, 1998), KunstKoln (Colonia, 2002) ecc.
Ha tenuto mostre personali a Treviso, Vicenza, Padova, Colonia, Amsterdam, Anversa, Deventer, Maastricht, Strasburgo, Monaco, Genova, Savona, Prato, Vienna, Bologna, Mestre ecc.
Vive e lavora a Sant'Ambrogio di Trebaseleghe (Padova)

L'Opera:

immagine
Doxe,1999
affresco e olio su tavola, 200x150 cm.

L'arte e l'alchimia configurano entrambe, storicamente, due aspetti dello stesso procedimento di trasformazione simbolica della materia. Nel primo caso, tuttavia, specie se si parla di pittura, il mutamento di significato appartiene, oltre che al colore ed alle sue intrinseche qualita' evocative e memorative, anche alla suggestione simbolica della stessa immagine.
Tutti e due i "fenomeni" sono visibili con molta evidenza nel recente lavoro di Raffaele Rossi [...] "I Dogi". Si tratta in effetti di una serie di "troni" solenni e maestosi che a volte risultano occupati da una presenza fantasmatica, mentre alre volte si trsformano essi stessi in una apparizione riconoscibile di figura. In alcuni casi il trono e la figura sono sovrastati da una incombente e drammatica croce nera che accentua fortemente la caratterizzazione inquietante e miosteriosa dell'immagine.

Enzo Di Martino da "I Dogi di Raffaele Rossi. Galleria Flavio Stocco", Flaviostocco Lydia Palumbo Scalzi Arte, 2000
  Museo
  Collezione bindi
  Artisti
  Mostre temporanee
  Pubblicazioni
  Didattica
  Gallery
Eventi
  Info
  Downloads
  Documenti


IL MUSEO VIRTUALE


Soci Fondatori:
piccola opera   provincia teramo   comune gulianova
In collaborazione con:
  regione abruzzo
Links