GEORGES ROUAULT

Georges Rouault e' nato nel 1871 a Parigi.
Nel 1893 ha preso parte al Prix de Rome, dove e' tornato nel 1895.
Successivamente ha partecipato a importanti manifestazioni d'arte quali diverse edizioni del Salon d'Automne e del Salon des Indipendants di Parigi, la Biennale di Venezia, "Art Sacre'" (Parigi, 1951), "Europe 1907" (Amsterdam, 1957) ecc.
Sue mostre personali sono state allestite in Europa, negli Stati Uniti, in Canada, in Israele, in Giappone ecc.
In particolare un'ampia retrospettiva e' stata organizzata nel 1945 al Moma di New York.
Sue opere sono conservate in collezioni pubbliche e private e nei piu' importanti musei del mondo.
E' morto nel 1958 a Parigi.


L'Opera:

immagine
Gesł fra i dottori
acquaforte, 40x30 cm.

Rouault considera il mondo e la sua storia come un accadimento che si svolge, in ogni suo istante, sotto una presenza che lo sovrasta. Non cerca la bellezza delle cose, ma cio' che cose, uomini e situazioni nascondono, cio' che e' detto senza bisogno di esprimersi e che e' scritto a caratteri di sussurro sulla soglia di ogni evento.

Paolo Bellini da "George Rouault. Museo d'Arte Moderna, Citta' di Lugano", Skira,1997




immagine
Lontano dal sorriso di Reims
(Tav.51 del Miserere)
acquaforte, 58x45 cm.





Il Miserere e' una serie di 58 tavole, incise con l'acquatinta e altre tecniche[..].
Se la religiosita' dunque intride a fondo l'opera di Rouault, il Miserere ne e' la testimonianza piu' tangibile. "Alla base di tutti i suoi sentimenti", ha scritto Venturi, "e di tutti i suoi atti c'e' la sua fede. Essa e' la sua forza, la sua liberta' spirituale, la sua certezza nella vita come nell'arte", dal momento che egli "nella ricerca spontanea di una forma sintetica in accordo con la coscienza religiosa, ha risalito il corso dei secoli, fino al momento in cu ogni immagine sulla terra e' funzione di Dio".

Paolo Bellini da "George Rouault. Museo d'Arte Moderna, Citta' di Lugano", Skira,1997




immagine
Satana. Nuovi studi per I fiori del male
acquatinta, 50x40 cm.