WALTER VALENTINI

Walter Valentini e' nato nel 1928 a Pergola (Pesaro).
Ha esordito nel 1974 esponendo alla Galleria Vinciana di Milano.
In seguito ha partecipato a importanti manifestazioni d'arte quali la I Biennale Internazionale dell'incisione italiana contemporanea di Venezia (1955), la Biennale Internazionale dell'incisione di Ibiza (1982), la Biennale Internazionale dell'incisione di Cracovia (1984) ecc.
Sue mostre personali sono state allestite a Milano, Mantova, Bologna, Venezia, Firenze, Stoccolma, Vienna, Parigi, New York, Tokyo ecc.
Ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti e sue opere si trovano in collezioni pubbliche e private.
Vive e lavora a Milano.

L'Opera:

immagine
Senza titolo,
opera grafica, 60x39,5

Il tempo, la materia e lo spazio dai primi anni '70 sono studiati da Walter Valentini. I suoi grandiosi cicli [...] testimoniano quanto sia affascinato, questo grande artista dell'astrattismo lirico italiano, da questa iperscrutabile realta' e quanto sia vivo il suo desiderio di dare forma ideale allo spazio e al tempo. "Acqueforti" e "puntasecche" sono le tecniche che preferisce per rappresentare, come un antico cartografo rinascimentale, le sue immaginarie mappe celesti.

Francesco Nuvolari da "Sensi Contemporanei in Abruzzo", Edigrafital, Teramo, 2004